Samsung Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4 ufficiali: prezzi e particolarità

2022-08-12 22:02:23 By : Mr. Spring Shao

Samsung ha presentato due nuovi smartphone pieghevoli durante l’evento Galaxy Unpacked, che vanno a costituire la quarta generazione per la serie Z: si tratta di Samsung Galaxy Z Flip4, con formato a conchiglia, e di Samsung Galaxy Z Fold4, con ampio schermo principale e apertura a libro. Scopriamoli più da vicino uno alla volta e andiamo a dare uno sguardo alle specifiche tecniche, alle funzionalità, al design, anche naturalmente con un occhio al prezzo di vendita per l’Italia.

Iniziamo dal prodotto più compatto e forse più di interesse per il grande pubblico, visto il prezzo più contenuto e la portabilità che offre. Samsung Galaxy Z Flip4 mantiene e perfeziona il formato a conchiglia che abbiamo visto con le precedenti generazioni, caratterizzato da un display esterno Super AMOLED da 1,9 pollici a risoluzione 260 x 512 e da uno Dynamic AMOLED 2x Infinity Flex da 6,7 pollici pieghevole, con risoluzione Full-HD+ e refresh rate adattivo da 1 a 120 Hz. Il cuore è da vero flagship: a bordo c’è il SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, il chipset di punta della casa californiana, affiancato da 8 GB di RAM e da 128, 256 o 512 GB di memoria interna a seconda della versione.

Il comparto fotografico del dispositivo vede una doppia fotocamera esterna e una singola interna integrata con il “solito” foro centrale: a disposizione un sensore principale Dual Pixel da 12 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (più luminoso del 65% rispetto alla precedente generazione), un sensore ultra-grandangolare da 12 MP con 123° di campo visivo e un sensore interno da 10 MP. La modalità FlexCam permette di girare video o scattare foto da qualsiasi angolazione: basta piegare leggermente il display nella posizione più adatta. La funzione Scatto Rapido, ulteriormente migliorata con questa generazione, consente di scattare selfie utilizzando la fotocamera principale e lo schermo esterno.

Un altro miglioramento tangibile rispetto al modello precedente è costituito dalla capacità della batteria, che sale da 3300 a 3700 mAh: presenti il supporto alla ricarica rapida con cavo da 25 W (50% circa in 30 minuti), alla ricarica wireless 2.0 e a quella inversa PowerShare. Ecco la scheda tecnica completa di Samsung Galaxy Z Flip4:

Lo smartphone mantiene il formato a conchiglia e lo migliora attraverso una cerniera più sottile, bordi più ottimizzati, Armor Aluminum, vetro Corning Gorilla Glass Victus+ (per pannello esterno e vetro posteriore) e un retro in vetro opaco in contrasto con la scocca in metallo lucido. La resistenza dello schermo interno è stata perfezionata dalla struttura a strati ottimizzata, che contribuisce a ridurre i danni provocati dalle sollecitazioni esterne. Quattro sono le colorazioni tra cui scegliere (Graphite Black, Bora Purple, Pink Gold e Blue), ma con la Bespoke Edition si possono creare fino a 75 combinazioni diverse per creare il proprio stile.

Il sistema operativo a disposizione è Android 12 con la One UI 4.1.1, che offre numerose possibilità di personalizzazione con icone, accenti ed elementi dinamici che cambiano in base al tema e allo sfondo, ma anche font e watchface con immagini, GIF o brevi video per lo schermo esterno.

Samsung Galaxy Z Fold4 offre la più completa esperienza smartphone di Samsung, riunendo tutta la competenza del produttore nelle tecnologie del settore mobile attraverso un design dinamico, schermi ancora più immersivi e funzionalità multitasking avanzate che richiamano il mondo dei laptop.

Proprio il multitasking è uno degli aspetti su cui si è concentrata la casa sud-coreana, anche attraverso la collaborazione con Google e Microsoft. Lo smartphone supporta il drag-and-drop con le app della casa di Mountain View, come il browser Chrome o Gmail, consentendo di copiare e incollare facilmente link, immagini e non solo da un’app all’altra. Con Google Meet si possono eseguire videochiamate e svolgere allo stesso tempo attività in compagnia come vedere video su YouTube o giocare. Grazie ad accordi con Microsoft è accessibile l’intera suite di Office e Outlook appositamente ottimizzata per questa tipologia di dispositivo.

Presente inoltre una rinnovata Barra delle applicazioni con un layout simile a quello di un PC, che permette di avere accesso rapido alle app più utilizzate e a quelle aperte di recente. La modalità Flex consente di tenere aperto “a metà” il dispositivo e visualizzare contenuti senza doverlo reggere con le mani. E come dimenticare la compatibilità con la S Pen, venduta separatamente insieme alla Standing Cover with Pen (che include una tasca per riporla): col pennino si può avere una maggiore precisione nelle operazioni quotidiane, ma anche prendere appunti al volo o disegnare. Lo smartphone offre una One UI 4.1.1 basata su Android 12L, la versione del robottino sviluppata appositamente per offrire maggiori funzionalità ai dispositivi pieghevoli e con schermi ampi.

Non abbiamo ancora parlato di hardware però, e dunque passiamo a dare un’occhiata alle specifiche tecniche del nuovo smartphone. A bordo trovano posto due schermi Dynamic AMOLED 2x, uno esterno 23,1:9 da 6,2 pollici a risoluzione HD+ e uno interno, principale, Infinity Flex 21,6:18 da 7,6 pollici a risoluzione QXGA+. Entrambi offrono un refresh rate adattivo fino a 120 Hz, ma solo il display principale può scendere fino a 1 Hz (l’altro si ferma a 48 Hz).

Il SoC scelto da Samsung è lo stesso del “fratello”, ossia il Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, affiancato in questo caso da 12 GB di RAM e da 256, 512 GB o addirittura 1 TB di memoria interna. La connettività è completa, fatta eccezione per la porta per il jack audio da 3,5 mm: abbiamo 5G dual SIM (+ eSIM), Wi-Fi 6E 802.11 a/b/g/n/ac/ax (2,4 + 5 + 6 GHz), Bluetooth 5.2, NFC, GPS e porta USB Type-C. La batteria resta sulla stessa capacità dello scorso anno, con 4400 mAh compatibili con ricarica rapida cablata da 25 W, wireless 2.0 e PowerShare.

Il comparto fotografico è composto da un totale di cinque sensori, quattro esterni e uno interno: sotto allo schermo principale prende posto una fotocamera da 4 MP, utile per le videochiamate e nascosta sotto il pannello (risulta meno visibile rispetto a quella della precedente generazione), mentre per i selfie veloci si può sfruttare quella esterna da 10 MP, integrata in un piccolo foro dello schermo; troviamo poi una tripla fotocamera con sensore principale Dual Pixel da 50 MP (più luminoso del 23% rispetto a Fold3) con stabilizzazione ottica (OIS), sensore ultra-grandangolare da 12 MP e sensore tele da 10 MP con zoom ottico 10x. Lo zoom può spingersi fino a 30x grazie alla funzione Space Zoom. I sensori principali possono essere utilizzati anche per gli autoscatti e i vlog grazie allo schermo esterno.

Ecco la scheda tecnica completa di Samsung Galaxy Z Fold4:

Samsung Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4 sono disponibili in preordine in Italia sul Samsung Shop e presso tanti altri rivenditori dal 10 al 25 agosto 2022 con incluso un anno di Samsung Care+, il programma di protezione che copre cadute e crepature dello schermo. Chi piazza il preordine nelle principali insegne di elettronica e presso TIM può approfittare di 6 mesi di abbonamento al piano standard di DAZN, mentre chi preferisce rivolgersi a Vodafone o WINDTRE può disporre di 12 mesi di abbonamento standard Netflix inclusi nel prezzo.

A proposito di prezzi, Samsung Galaxy Z Flip4 è acquistabile in Italia in tre configurazioni al prezzo consigliato di:

Le colorazioni tra cui scegliere sono Bora Purple, Graphite, Pink Gold e Blue, ma i più esigenti hanno a disposizione la Bespoke Edition, che offre un totale di 75 combinazioni (per la scocca ci sono le opzioni Black, Silver e Gold, per fronte e retro quelle Yellow, White, Navy, Khaki o Red).

Samsung Galaxy Z Fold4 è disponibile in tre configurazioni nelle colorazioni Graygreen, Beige, Phantom Black e Burgundy (quest’ultima è esclusiva del Samsung Shop) ai seguenti prezzi consigliati:

La S Pen può essere acquistata in versione Fold Edition a 49,90 euro, Pro a 99,90 euro (con funzione Bluetooth integrata) o in abbinamento alla Standing Cover con Pen (89,90 euro).